Rossese di Dolceacqua Superiore, Poggio Pini – Tenuta Anfosso

23,00

Disponibile

Category:

Denominazione: Rossese di Dolceacqua DOC
Vitigni: Rossese 100%
Annata: 2018
Gradazione: 13.5%
Formato: Bottiglia 75 cl
Vigneti: Cru Poggio Pini, da piante con oltre 100 anni di età

Descrizione
Risultato di uve Rossese in purezza, nasce nel vigneto “Poggio Pini” piantato nel 1888 con esposizione a sud-est, una pendenza di circa il 60-70%, è influenzato dai venti marini che contribuiscono ad accentuare i profumi caratteristici della Liguria.
Le uve vengono vendemmiate a mano e selezionate con attenzione verso la metà di settembre. I grappoli, portati in cantina, vengono diraspati solo parzialmente e poi pigiati per svolgere la fermentazione alcolica in contenitori di acciaio inox, a una temperatura controllata, con macerazione sulle bucce di circa 12 giorni e frequenti rimontaggi.
Dopo la svinatura il vino resta in affinamento per 12 mesi in tini di acciaio e per ulteriori 6 mesi in bottiglia prima di essere messo in commercio. 0
L’eleganza è la caratteristica principale di questo Rossese.

Tenuta Anfosso
Marisa e Alessandro iniziano la loro avventura nel mondo del vino nel 2002 quando decidono di valorizzare la propria storia familiare.
Infatti, già nel 1888 la famiglia Anfosso possedeva il vigneto Poggio Pini, tra le nomeranze (cru, in questa parte di Liguria) più importanti del Rossese.
Oggi coltivano le vigne con fatica e sudore, il loro vino nasce su dirupi tra il mare e la montagna, con forti pendenze, in fasce tenute su da muretti a secco dove l’opera dell’uomo è costante e la meccanizzazione è nulla.
Ci vuole passione e amore per una terra così dura, ma che soddisfazioni.